Il Divisionismo Italiano

Mercatini di Natale

I Pittori Divisionisti

In precedenza abbiamo brevemente ricordato il pointillisme dei neoimpressionisti francesi al fine di ripercorrere la nascita del divisionismo italiano, ispiratosi alle opere di Seurat e Signac, seppure con esiti piacevolmente originali.

I quadri degli esponenti del pointillisme d'oltralpe hanno animato in Italia la medesima ricerca attorno all'uso di colori puri che si uniscono sulla retina dello spettatore dando vita  ad opere pittoriche rimaste celebri per la luminosità della quale sono intrise.

Dove

La perfezione geometrica nella composizione dei quadri francesi è stata però reinterpretata dai pittori italiani che hanno declinato il divisionismo in modo originale, sotto l'influenza di diverse suggestioni tra le quali quelle della scapigliatura, movimento bohemien nato nell'Italia del Nord nella seconda metà dell'Ottocento, e del decadentismo, sorto dalle ceneri del positivismo.

Di conseguenza il divisionismo italiano è risultato essere meno aderente al rigore del pointillisme francese che anima i precisi tratti dei pittori alla ricerca della pennellata corrispondente ai canoni prefissati.

I puntini si trasformano così in tratti diversi fra loro, alle volte accennati ed in altri casi trascinati sulla tela, a seconda delle emozioni che guidano le mani dei pittori.

Per comprendere l'interessante varietà del divisionismo italiano possiamo ricordare alcuni dei quadri più famosi, a cominciare da Le due madri di Giovanni Segantini, assurto a simbolo del battesimo del movimento nel 1891.
Molto apprezzato è anche Il carro del sole dipinto da Gaetano Previati con colori fiammanti agli inizi del Novecento, negli stessi anni in cui Giuseppe Pellizza da Volpedo risalente dava vita al celeberrimo quadro Il Quarto Stato.

  • artidecorative.net - Un sito dedicato alle arti decorative, tra le quali il bassorilievo, la doratura e l'arte tessile dalla quale sono nati preziosi arazzi.
  • avanguardia.it - Le avanguardie artistiche del Novecento: Matisse e i Fauves, i Maestri dell'Impressionismo e l'Urlo di Munch, l'Arte Astratta di Kandinsky e Mondrian.
  • futurismo.info - Il futurismo movimento culturale del primo novecento, trae origine dalla riunione di alcuni artisti che si ritrovarono per redigere appunto il
  • mondrian.it - Piet Mondrian, l'ideatore del neoplasticismo, è uno dei maggiori talenti dell'arte moderna. Le sue Composizioni hanno fatto scuola, non solo nel mondo della pittura astratta, ma anche in quello dell'architettura e del design.
  • mostraonline.com - Le mostre d'arte virtuali hanno conquistato un vasto pubblico di appassionati che navigano in internet per esplorare gallerie e musei. I musei virtuali e le mostre interattive rappresentano una modalità innovativa per conoscere il patrimonio artistico.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio